800 92 61 62

ozono

Disinfestazione delle cimici dei letti con ozono: La soluzione Definitiva?

La disinfestazione delle cimici dei letti con ozono è la soluzione definitiva contro questo parassita. Questo è quello che viene sostenuto dai produttori di macchine ozonizzatrici. Un ozonizzatore immette ozono nell’aria. L’ozono è una molecola formata da 3 atomi di ossigeno estremamente reattiva. Possiede infatti un elevato potere ossidante in grado di danneggiare amminoacidi, proteine e lipidi. Questo effetto è stato utilizzato nella sanificazione dell’aria e per eliminare odori sgradevoli.

È stato dimostrato da vari Studi Scientifici che se inseriamo insetti o acari in un contenitore stagno in cui viene immesso ozono ad elevate concentrazioni (166 ppm: parti per milione) nell’arco di 24 ore di esposizione si ottiene il 100% di mortalità.

Quindi la disinfestazione delle cimici dei letti con ozono potrebbe essere la Soluzione “Magna”. Molti siti che promuovono l’ozono come sanificatore ambientale lo stanno promuovendo anche come strumento di prevenzione e controllo della Cimice dei letti nelle camere delle abitazioni o alberghi.

C’è un problema però. Anzi ci sono diversi problemi che analizzeremo di seguito.

1. Una camera è grande:

Gli esperimenti sull’utilizzo dell’ozono hanno tutti utilizzato contenitori a tenuta stagna piuttosto piccoli rispetto al volume di una camera d’albergo. Non ci sono studi che attestino l’efficacia dell’ozono (potere abbattente) in ambienti così grandi.

2. Una camera non è a tenuta stagna:

Questo significa che c’è una fuga continua di gas dalla camera. Per cui è difficile raggiungere le elevate concentrazioni di ozono letali e mantenerle costanti nel tempo.

3. L’efficacia dell’ozono non è stata finora testata e dimostrata sulla cimice dei letti

Non c’è uno studio scientifico che abbia valutato il potere abbattente (biocida) dell’ozono sulle cimici dei letti.

4. L’ozono ha uno scarso potere di infiltrazione:

Una serie di esperimenti hanno dimostrato uno scarso potere di infiltrazione dell’ozono in anfratti e fessure. Dove si nascondono le cimici? Proprio in anfratti e fessure. Per cui è difficile in un ambiente grande, neanche a tenuta stagna, che l’ozono raggiunga le cimici nascoste.

5. L’ozono è altamente tossico per l’uomo:

Alla concentrazione di solo 0,1 ppm provoca irritazione agli occhi ed alla gola. Concentrazioni più elevate causano irritazioni all’apparato respiratorio, tosse ed un senso di oppressione al torace che rende difficoltosa la respirazione. I soggetti più sensibili, come gli asmatici e gli anziani, possono essere soggetti ad attacchi di asma anche a basse concentrazioni. Alla concentrazione di 1 ppm provoca mal di testa e a 1,7 ppm può produrre edema polmonare. Concentrazioni più elevate possono provocare la morte. I ricercatori ritengono che ripetute esposizioni ad ozono possono danneggiare in modo permanente l’apparato respiratorio. Per esempio, l’azione ripetuta dell’ozono sui polmoni in via di sviluppo dei bambini può portare ad una ridotta funzionalità polmonare da adulti. Infine, l’esposizione all’ozono può accelerare il declino della funzionalità polmonare che avviene come risultato del naturale processo di invecchiamento.

Scusa se mi sono un po’ dilungato qui ma era importante che tu sapessi che l’ozono è una molecola estremamente pericolosa, non solo per i batteri e gli insetti infestanti, ma anche per te, per l’uomo.

Alle concentrazioni richieste per essere letali per gli insetti (166 ppm) l’ozono è estremamente LETALE per l’uomo. Ti ricordo che concentrazioni cento volte inferiori possono provocare edema polmonare (formazione di acqua nei polmoni e morte per insufficienza respiratoria acuta).

Tutto quello che ti ho detto non può essere smentito e puoi facilmente controllarlo su internet andandoti a scaricare, come ho fatto io, i vari studi scientifici che parlano dell’ozono.

Chiunque affermi che la disinfestazione delle cimici dei letti con ozono è efficace afferma il falso. Quindi attenzione a chi spaccia gli ozonizzatori come la Soluzione Finale per la Cimice dei letti.

Se hai un problema con la cimice dei letti rivolgiti a professionisti che utilizzino metodi ecologici professionali (vapore saturo secco e azoto liquido). Non ti fidare dei metodi naturali (ne abbiamo parlato QUI), o ad altri metodi inefficaci.

Abbiamo approfondito l’argomento nel video sottostante.

Se vuoi saperne di più sulla Cimice dei letti SCARICA LA NOSTRA GUIDA GRATUITA

o chiamaci al

A presto!

12 risposte

    1. Ciao Nadia,
      se leggi bene l’articolo vedrai che l’ozono non è una tecnica efficace contro questi parassiti. Esistono invece protocolli consolidati che sono in grado di garantire l’eliminazione delle cimici siano esse pupe,larve o uova.
      Se hai bisogno di informazioni più dettagliate puoi contattarci al numero verde 80092162, saremo felici di aiutarti.
      A presto!

  1. Una cimice può nascondersi dove del gas non arriva? Ma davvero avete scritto una cosa simile? Capisco che l’ozono non sia la risposta ideale a tutti i problemi di disinfezione e disinfestazione, ma non è screditandolo con informazioni bislacche che si informa correttamente la gente su alternative più efficaci

    1. Buongiorno Paolo,
      abbiamo una considerevole esperienza sulle cimici dei letti e le pubblicazioni scientifiche che portano il nostro nome lo certificano.
      Se diciamo una cosa è perché ne siamo sicuri e perché abbiamo fatto le dovute verifiche. Nel caso specifico dell’ozono ti confermiamo
      quanto scritto nell’articolo.
      Se vuoi discuterne scrivi le tue considerazioni motivandole scientificamente e saremo felici di darti una risposta.
      A presto

  2. Buongiorno, ho trattato la mia stanza per circa 30 minuti con la disinfestatrice di ozono.(per lo stesso motivo di cimici di letto). Ok Vorrei sapere se il problema si possa risolvere.

    1. Ciao, nell’articolo che hai commentato, esaminiamo il trattamento con ozono e spieghiamo dettagliatamente perché è una tecnica che sconsigliamo. In nessun punto dell’articolo diciamo che siamo gli unici sul pianeta terra a combattere le cimici ma certamente abbiamo una grande esperienza in merito, che mettiamo al servizio del nostro pubblico.
      Già nel 2011 infatti eravamo ospiti, come relatori, al congresso “Entomology” (tenutosi a Reno – Nevada) per spiegare all’audience Internazionale presente, la nostra invenzione denominata Criopest ovvero crio-disinfestazione con azoto liquido.
      In quell’occasione presentammo prove scientifiche documentate su come la tecnica da noi ideata fosse eccezionale per combattere questo fastidioso infestante e negli anni successivi, fino ad arrivare ad oggi, moltissimi colleghi hanno utilizzato questo sistema per eliminare le cimici dei letti.
      Non contenti, abbiamo implementato l’uso dei cani anti cimici (primi in Italia) per rintracciare le cimici dei letti tramite il sofisticato olfatto canino. Addestriamo personalmente le unità cinofile a farlo e serviamo direttamente molte tra le più prestigiose catene alberghiere d’Italia, proprio per il monitoraggio delle camere di hotel che, come saprai, sono uno dei luoghi maggiormente a rischio infestazione.
      Ecco, come vedi non siamo gli unici al mondo come dici tu, ma certamente abbiamo il curriculum per poter spiegare al pubblico qualcosa sull’argomento.
      A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.

Guide gratuite

HAI UN INSETTO
CHE TI TORMENTA?

Clicca sul bottone qui sotto e scarica GRATIS le nostre GUIDE GRATUITE specifiche per ciascun insetto e scopri come eliminare in modo definitivo il problema.

parliamo di
Ultimi articoli pubblicati
visti in TV
i nostri canali social