biancolini-specialisti-della-disinfestazione-senza-insetticidi

800 92 61 62

scarafaggi luce accesa

Gli scarafaggi hanno paura della luce accesa?

 

Gli scarafaggi sono insetti noti per la loro capacità di adattarsi a vari ambienti e per la loro resistenza. Tuttavia, secondo una credenza comune gli scarafaggi hanno paura della luce. Ma è davvero così? In questo articolo esploreremo il comportamento degli scarafaggi riguardo alla luce e come possiamo proteggerci da queste fastidiose presenze.

Cosa disturba gli scarafaggi?

Gli scarafaggi sono notturni per natura, il che significa che sono più attivi di notte. La luce, per loro, rappresenta un pericolo poiché li rende vulnerabili ai predatori. Per questo motivo, tendono a evitare la luce e preferiscono muoversi in ambienti bui e nascosti.

Ma non è solo la luce a disturbarli: anche i rumori improvvisi e le vibrazioni possono spaventarli e farli scappare.

Dove vanno gli scarafaggi di giorno?

Durante il giorno, gli scarafaggi cercano rifugio in luoghi bui, umidi e nascosti. Spesso si annidano dietro i mobili, nelle fessure dei muri, sotto i lavandini o negli armadietti della cucina e del bagno.

Questi luoghi offrono loro la protezione necessaria per evitare la luce e i predatori. Inoltre, l’umidità presente in questi nascondigli è essenziale per la loro sopravvivenza, poiché le blatte necessitano di acqua per vivere.

Perché gli scarafaggi entrano in casa di notte?

Gli scarafaggi entrano nelle case di notte principalmente per cercare cibo e acqua. Essendo creature notturne, approfittano del silenzio e del buio per esplorare e trovare ciò di cui hanno bisogno senza essere disturbati.

Le case offrono un’abbondanza di risorse: briciole, residui di cibo, acqua stagnante e spazi nascosti dove possono rifugiarsi. La notte è il momento ideale per loro per muoversi liberamente e accumulare le risorse necessarie alla sopravvivenza.

Come tenere lontani blatte e scarafaggi dalla tua casa

Tenere lontani blatte e scarafaggi richiede un approccio combinato di pulizia, manutenzione e prevenzione. Ecco alcuni suggerimenti efficaci:

  1. Mantenere la casa pulita: Pulire regolarmente la cucina, il bagno e le aree dove si prepara e si consuma il cibo. Rimuovere le briciole e i residui di cibo immediatamente.
  2. Sigillare le fessure: Chiudere tutte le fessure e i buchi nei muri, nei pavimenti e intorno alle tubature. Gli scarafaggi possono entrare anche attraverso le aperture più piccole.
  3. Evitare l’accumulo di acqua: Riparare eventuali perdite d’acqua e asciugare immediatamente le superfici bagnate. Gli scarafaggi hanno bisogno di umidità per sopravvivere.
  4. Conservare il cibo correttamente: Utilizzare contenitori ermetici per conservare il cibo e non lasciare mai alimenti scoperti durante la notte.

Seguendo questi consigli, è possibile ridurre significativamente la presenza di blatte e scarafaggi nella tua casa, creando un ambiente meno accogliente per questi fastidiosi insetti.

5 miti falsi sulle blatte/scarafaggi

  1. Gli scarafaggi amano la sporcizia: Anche se tendono a essere attratti da cibo e rifiuti, gli scarafaggi possono infestare anche le case pulite se trovano cibo e rifugio.
  2. Gli scarafaggi sono solo nelle cucine: Possono essere trovati in qualsiasi area della casa che offra cibo, acqua e nascondigli, inclusi bagni, cantine e soffitte.
  3. Gli scarafaggi volano sempre: Non tutte le specie di scarafaggi volano, e quelli che possono volare lo fanno solo in determinate condizioni.
  4. Gli scarafaggi sono innocui: Possono trasportare germi e allergeni che possono causare malattie e reazioni allergiche negli esseri umani.
  5. Gli scarafaggi mordono: Gli scarafaggi generalmente non mordono gli esseri umani. Anche se possono mordicchiare materiali organici, i morsi agli esseri umani sono estremamente rari e avvengono solo in condizioni di infestazione grave e mancanza di cibo.

Vuoi risolvere definitivamente il problema delle blatte, senza:

usare prodotti tossici

sporcare e inquinare la tua casa

dover pulire tutto prima e dopo il trattamento

contattaci al numero verde 800.92.61.62 oppure scarica la guida blatte, all’interno trovi tutte le indicazioni per una disinfestazione pulita, ecologica e efficace al 100%.

7 risposte

  1. Buonasera, desidero ricevere la guida gratuita all’eliminazione delle blatte.
    Grazie e buona serata
    Maria Cristina

  2. Buonasera, desidero ricevere la guida gratuita all’eliminazione delle blatte.
    Grazie.
    Buona giornata
    Arianna

  3. Salve. Sono di Venezia. Desidererei molto avere la vostra guida gratuita su come liberarsi dalle blatte. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guide gratuite

HAI UN INSETTO
CHE TI TORMENTA?

Clicca sul bottone qui sotto e scarica GRATIS le nostre GUIDE GRATUITE specifiche per ciascun insetto e scopri come eliminare in modo definitivo il problema.

parliamo di
Ultimi articoli pubblicati
visti in TV
i nostri canali social