Chat with us, powered by LiveChat

Ultimo aggiornamento

disinfestazione blatte

Qualche giorno fà, sul nostro blog, è arrivata  una mail di richiesta aiuto per dei quesiti riguardo la disinfestazione blatte.

Dopo aver risposto all’ email di aiuto, ho pensato di cogliere subito l’occasione di questo caso specifico ma molto diffuso per aiutarti a capire meglio cosa devi fare in caso di disinfestazione blatte per evitare di rimanere coinvolto ancora a lungo in questa spiacevole situazione.

Quale disinfestazione blatte và effettuata in caso di infestazione dilagante?

Claudia, questo il nome della ragazza che ci ha scritto, è alle prese con un problema di blatte serio e che va avanti da molto tempo, cosi ha deciso di porci delle domande a cui abbiamo dato risposta e che ora vogliamo condividere con chiunque si trovi ad aver a che fare con questi odiosi insetti.

“Buonasera,
mi sto documentando per cercare di risolvere l’annoso problema
delle blatte in casa. Nel mio palazzo a Roma le abbiamo a periodi                                        alterni più o meno tutti i condomini,
a me fanno davvero ribrezzo soprattutto perchè si infilano ovunque.
Da un paio di giorni ho notato che, svegliandomi di notte ed andando in cucina,
ne trovo sempre tre o quattro sul piano in marmo o sui pensili (che schifo!).

Ho notato che se chiudo i tappi del lavandino può darsi che la notte
successiva non ne veda…. ma che fanno?
Escono dai sifoni?
Volevo soprattutto chiedervi un consiglio: se io effettuo una disinfestazione
anche professionale nel mio appartamento ho bisogno che comunque vengano bonificate anche le condutture da parte del condominio oppure no??

Inoltre due domande:
quando costa una disinfestazione con voi ed in cosa consiste?
E il nome del gel per la disinfestazione blatte di cui parlate nei video e negli articoli?


Vi ringrazio anticipatamente per l’attenzione che vorrete porre a questa mia mail.
Siamo in molti del palazzo abbastanza disperati.
Claudia

La disinfestazione blatte più efficace che puoi scegliere

Di seguito ecco la mia risposta all’e-mail che hai appena letto:

“Cara Claudia,

grazie per averci contattato.

Provo a rispondere con ordine alle tue domande:

le blatte sono insetti molto fastidiosi, sia per il ribrezzo

che causano in chi si trova ad affrontarle, sia per il

fatto che possono veicolare agenti patogeni.

Per approfondire l’argomento ti invito a leggere la guida

sulle blatte che trovi a questo link:

Guide gratuite

La nostra sede centrale è a Roma, personalmente

sono quotidianamente “sul campo” ad affrontare queste

bestie (blatte) e, credimi, è un problema molto diffuso nella

nostra città.

Il fatto che a periodi alterni ne vediate alcune mi fà

pensare che c’è qualche nido nel vostro palazzo,

e che , a seconda delle temperature e di altre variabili

ambientali, si facciano vive in determinati periodi.

Sicuramente il caldo tipico di questo periodo

contribuisce alla loro proliferazione.

Per prima cosa sarebbe opportuno identificare

il tipo di blatta, se hai una foto puoi mandarla su

Whatsapp al 33452 51 037 utilizzando la funzione

“Inviaci il tuo insetto” e sarà mia premura darti

un responso nel minor tempo possibile.

Questo perchè sebbene facciano parte della stessa

famiglia, hanno abitudini comportamentali diverse

tra loro.

Il fatto che tu le trovi sui pensili mi fa pensare che possa

trattarsi di blattella germanica ( conosciuta come fuochista)

cioè una blatta marroncina non molto grande e velocissima.

Si annidano in moltissimi punti nascosti, spesso al buoi,

quindi è possibile che si siano annidate anche dietro

la macchina dei fuochi, dietro al frigo, o lavastoviglie

(tanto per fare alcuni esempi).

Non di rado si nascondono anche tra i tubi dei sifoni,

quindi chiudere i tappi del lavandino serve a poco.

Se l’infestazione è ben diffusa a livello condominiale

sarebbe opportuno affrontare il problema collettivamente,

partendo sempre dal presupposto che devono essere

bonificati anche i singoli appartamenti.

La tecnica gel funziona molto bene e oggi rappresenta la

soluzione più efficace contro questi insetti in quanto

consente di raggiungere anche i nidi e le blatte nascoste

all’interno degli stessi.

Per una situazione come quella che mi hai descritto esistono

due strade:

1) affidarsi ad una ditta specializzata per il trattamento

2) acquistare il KIT per la disinfestazione “Fai da te”

 

Partendo dal presupposto che il prodotto utilizzato è

lo stesso, nel primo caso ovviamente i costi sono

più alti (per quantificarli è necessario un sopralluogo)

nel secondo invece risparmi i costi legati all’operatore.

 

Un Kit Gel Anti-Blatte è composto da 4 fiale ed è

sufficiente per un intero appartamento.

Una soluzione potrebbe essere valutare quante persone

sono interessate all’acquisto del prodotto per risolvere

la problematica e ordinare i KIT in base a questo.

Nel caso invece tu fossi più propensa ad un intervento

da parte di un professionista del settore ti invito a

contattarmi al 334 52 51 037 per fissare un appuntamento.

Spero di esserti stato di aiuto e resto a tua disposizione

per qualsiasi chiarimento.

Dott. Fabio Biancolini”

 

Usando come esempio il caso specifico di Claudia, spero di aver sciolto alcuni dei dubbi riguardo le blatte che sicuramente avevi.

In caso avessi ancora qualcosa da chiedere o bisogno di maggiori informazioni ti invito

a commentare l’articolo oppure a scrivere una mail a: info@glispecialistidelladisinfestazione.com

 

Unisci a noi nella lotta alle blatte, non ne resterà neppure una!

Call Now Button