Le infestazioni di scarafaggi in casa sono un problema molto sentito: le blatte rappresentano infatti una grande fetta di insetti infestanti. Eliminare gli scarafaggi dalla propria abitazione in maniera definitiva può trasformarsi in una lotta stressante se non si hanno i giusti strumenti per intervenire.

In questo articolo vedremo più da vicino le tipologie di blatte infestanti, perché decidono di infestare gli ambienti domestici e cosa puoi fare per sterminarle definitivamente.

I tre tipi di scarafaggi che infestano le case

È bene conoscere le differenze tra i vari tipi di scarafaggi in modo da saperli distinguere.

Innanzitutto va precisato che ‘scarafaggio’ o ‘blatta’ sono due termini che rimandano allo stesso animale, un insetto diffuso in tutto il mondo eccetto nelle regioni polari che può essere considerato come l’infestante più conosciuto e antico nel popolare gli ambienti domestici.

In Italia è possibile trovare 3 differenti tipologie di blatte: la Blatta orientalis, la Blattella germanica e la Periplaneta americana.

  1. La Blatta orientalis comunemente conosciuta come scarafaggio nero è un insetto dal colore bruno tendente al nero. Misura dai 25 ai 33 mm circa ed ha una forma appiattita dalle lunghe antenne. Possiede delle piccole ali ma non è in grado di volare.

eliminare scarafaggi

2. La Blattella germanica, detta anche fuochista, è di color marrone chiaro tendente al rossiccio. Ha una forma snella e misura dagli 1.3 agli 1.6 cm.

eliminare le blatte

3. La Periplaneta americana è chiamata comunemente blatta americana ed è un insetto dal color marrone rossiccio dalle dimensioni notevoli: misura intorno ai 40 mm. Tra le tre tipologie di scarafaggio questa è l’unica in grado di compiere brevi voli planati grazie alle ali molto sviluppate.

debellare scarafaggi

Perché le blatte infestano le case

È bene precisare che questi insetti possono penetrare nelle abitazioni dall’esterno oppure essere trasportati all’interno da ambienti infestati. 

In genere, i modi più comuni che usano le blatte per infestare un nuovo ambiente sono:

  • cartoni contenenti generi alimentari all’interno dei quali sono presenti uova contenute in astucci delle ooteche o alcuni esemplari adulti di blatta;
  • lavori di ristrutturazione recenti che hanno reso evidenti i nidi.

Le blatte amano posti umidi, nascosti e bui. Non è raro trovarle dietro al frigorifero o al forno di casa così come dietro alle macchine da caffè nei bar: il retro degli elettrodomestici è il posto perfetto per via del tepore emanato dal motore elettrico.

La riproduzione degli scarafaggi è molto veloce purché ci sia ampia disponibilità di cibo: per questa ragione è bene mantenere l’ambiente molto pulito andando ad eliminare ogni residuo di cibo e briciole.

Come uccidere gli scarafaggi per prevenire un’infestazione

Purtroppo gli scarafaggi non sono soltanto ‘brutti’ e schifosi. Possono trasmettere numerose malattie come:

  • salmonella;
  • tubercolosi;
  • tifo;
  • dissenteria;
  • epatite;
  • gastroenterite e influenze gastro intestinali;
  • parassiti come le tenie.

Questo accade perché le blatte provengono da ambienti ad alta carica batterica come le fognature e nidificano sempre in luoghi molto sporchi. Camminando trasportano i batteri e i virus tramite le zampe.

Dove si annidano blatte e scarafaggi

Come già specificato le blatte amano posti umidi, caldi e bui. In genere si trovano nelle cucine o nei bagni ma anche in cantine o ripostigli.Le loro misure contenute gli permettono di annidarsi in posti anche molto piccoli come fessure o anfratti nel muro.

L’importante è che trovino abbastanza cibo per riprodursi: una sola blatta è in grado di deporre fino a 50 uova

Accorgersi in tempo dell’infestazione è importante per evitare che la colonia cresca e si annidi in ogni ambiente della casa.

Come si fa a scoprire la tana degli scarafaggi?

Accorgersi di un’infestazione di scarafaggi in casa è molto semplice nonostante le tane siano spesso in luoghi nascosti.

La blatta è un insetto facilmente riconoscibile dall’uomo e non passa inosservato: nonostante esca nelle ore notturne è facile notare questi insetti che passeggiano in casa del tutto indisturbati.

I rimedi inefficaci spesso utilizzati

In commercio è possibile trovare numerosi metodi per eliminare gli scarafaggi molti dei quali del tutto inefficaci. In particolare:

  1. Gli insetticidi spray uccidono le blatte che entrano in contatto con il veleno ma non riescono ad eliminare gli altri insetti nascosti nei nidi o le uova.
  2. Le bombolette fumiganti o le schiume insetticida seguono lo stesso principio degli insetticidi spray: non riescono ad arrivare fino alla tana. Inoltre la blatta percependo il pericolo si anniderà ancora più in profondità nella tana rendendo impossibile uno sterminio completo della colonia.
  3. Le polveri insetticida oltre che ad essere inefficaci a causa delle implicazioni sopra descritte risultano anche più pericolose perché sono estremamente volatili e rischiano di causare intossicazioni all’uomo.

Come eliminare gli scarafaggi in cucina e in casa?

Abbiamo visto le 3 principali tipologie di blatte che possono infestare la tua casa: lo scarafaggio nero, la blatta fuochista e la blatta americana.

Nonostante le loro differenze a livello fisionomico tutte le specie dello scarafaggio possono essere uccise con un metodo unico, sicuro ed ecologico che non crei problemi per gli animali domestici o per l’uomo. Eliminare ogni residuo di cibo è fondamentale affinché le blatte non trovino un ambiente favorevole per prolificare nella tua casa.

Tutti i rimedi contro gli scarafaggi in casa

I rimedi classici per combattere un’infestazione da blatte non sono efficaci e rischiano di causare problemi ad animali ed essere umani a causa della loro alta tossicità.

Fortunatamente esiste un metodo semplice ed efficace per eliminare la colonia di blatte in modo definitivo, ecologico e non tossico.

Gli Specialisti della Disinfestazione propongono infatti un gel alimentare che serve ad uccidere gli scarafaggi in ogni ambiente. Questo gel, ideato dopo anni di test in laboratorio e numerose ricerche supportate da personale tecnico, ha permesso ad oltre 1000 clienti sul territorio nazionale di risolvere l’infestazione in breve tempo.

Il punto di forza del gel è la semplicità estrema di utilizzo: è possibile disinfestare casa da soli senza investire denaro in ditte di disinfestazione e senza abbandonare l’abitazione o predisporre delle pulizie extra.

Kill gel blatte si basa sul principio dell’esca alimentare. Le blatte sono insetti gregari che si scambiano il cibo tra loro. Questa abitudine è chiamata trofallassi. Sfruttando questa abitudine possiamo eliminare un’infestazione da blatte in modo definitivo: le blatte vanno a mangiare l’esca, la riportano nel nido e la distribuiscono al resto della colonia determinandone la morte.

L’esca alimentare arriva direttamente a casa tua in un pratico kit composto da 4 siringhe pronte all’uso che vanno usate per 4 settimane.

Il rimedio permette di eliminare il 100% delle blatte in maniera ecologica e sicura per l’uomo e l’ambiente.

L’unica accortezza al fine di garantire una corretta disinfestazione è quella di mantenere l’ambiente pulito da residui di cibo e briciole in modo che le blatte mangino solo l’esca alimentare.

Se, invece, è in corso un’infestazione e non sai cosa fare contattaci per una disinfestazione dagli scarafaggi : Compila il form di contatto o chiama il numero verde 800926162

Call Now Button