Chat with us, powered by LiveChat

Non prendermi per pazza se ti scrivo che devi SEMPRE arieggiare la tua casa se vuoi eliminare gli acari ambientali. Quando intendo sempre, intendo con qualunque condizione atmosferica. Certo, non le devi aprire se fuori imperversa un temporale, perché allagheresti solo la tua camera. Ma se è molto freddo e c’è la nebbia, si lo devi fare. Se non mi credi puoi leggerlo QUI nell’articolo del Colonnello Giuliacci.

Eliminare gli acari ambientali una volta per tutte però, non è possibile. Una disinfestazione ambientale elimina gli acari che in quel momento proliferano nell’ambiente. Ma non li elimina per sempre. Gli ambienti domestici si contaminano di nuovo con gli acari nei modi più svariati. Allora come fare? Esiste una soluzione definitiva per eliminare gli acari ambientali?

Prima di tutto non dobbiamo generalizzare. Perché non c’è un rimedio che elimina tutte le specie di acari presenti in casa. Quindi la prima da cosa da fare è capire che specie di acaro ti sta causando problemi. Solo dopo possiamo mettere in atto la soluzione specifica per eliminarlo. Ti starai chiedendo come fare ad identificare qualcosa che non si vede.

E’ possibile con un esame delle polveri della tua abitazione. Ti parlo di un vero e proprio screening a 360° degli artropodi (insetti o cari) presenti nella tua casa. Ti possiamo spedire il Kit per eseguire il prelievo della polvere correttamente e poi inviarlo, in busta già affrancata, al nostro laboratorio.

Vedrai è davvero semplice eseguire la raccolta della polvere. Basta seguire le istruzioni allegate al Kit, completo di tutto quello che ti serve per la raccolta. Nei nostri laboratori gli specialisti entomologi-acarologi (esperti di insetti ed acari) esamineranno la polvere con diverse metodiche microscopiche. Verrà redatto un referto dettagliato con l’identificazione scientifica degli artropodi patogeni riscontrati e corredato da fotografie.

Ti ho descritto per filo e per segno questo esame innovativo ma ancora non ti ho detto come si chiama!

Si chiama TESTIX.

testix

Se vuoi vedere come è fatto guarda il video sottostante

Se con Testix accertiamo che i tuoi problemi dipendono da acari ambientali come:

– Glyciphagus domesticus o Lepidoglyphus destructor, comunemente detti acari delle muffe.

– Dermatiphagoides pteronyssinus o D. farinae comunemente detti acari del materasso.

Allora dobbiamo prima risanare l’ambiente con una disinfestazione ecologia che elimina la popolazione attiva al momento.

Ma se ricordi ti ho detto che questo non basta per eliminare gli acari ambientali definitivamente. Gli ambienti si infestano di nuovo se non cambiamo le condizioni di umidità relativa e temperatura. Infatti gli acari delle muffe e quelli del materasso necessitano di un’umidità ambientale superiore al 50% e di temperature comprese tra i 18 e 24°C. Se nella tua casa mantieni queste condizioni non è possibile eliminare gli acari ambientali definitivamente.

Uno dei modi per modificare facilmente questi valori è cambiare frequentemente l’aria delle stanze. Infatti l’aria esterna, anche in una giornata nebbiosa è meno carica di umidità di quella interna alla casa. Soprattutto nelle camere da letto è fondamentale cambiare l’aria mantenendo il letto scoperto. Così facciamo ben asciugare il materasso dall’umidità dispersa dal nostro corpo durante la notte. Otteniamo anche un abbassamento della temperatura. Questo impedirà:

– La proliferazione dei Dermatophagoides sul materasso;

– Lo sviluppo delle muffe ambientali che sono il nutrimento per Glyciphagus domesticus o Lepidoglyphus destructor.

Se invece TESTIX ha rivelato la presenza di altri artropodi patogeni ti suggeriremo la giusta strategia per sbarazzartene una volta per tutte.

Se vuoi parlare con uno specialista degli acari chiama il Numero Verde Nazionale

Oppure scrivi a info@specialistidelladisinfestazione.com

A presto!