“La vera storia di Alessandra e di come ha eliminato le cimici dei letti dal suo b&b”

Prima di iniziare a raccontarti la storia di Alessandra, ci tengo a precisare che non dirò il cognome e il nome del b&b, come espressamente chiesto dalla cliente, per proteggere la privacy e il buon nome della struttura che gestisce, anche se abbiamo a più riprese stabilito come l’infestazione da cimici dei letti non dipende assolutamente dal grado di pulizia. Le cimici dei letti arrivano nel vostro B&B solamente per trasmissione passiva

Ecco la storia (vera):

Alessandra mi chiama una mattina del mese scorso per espormi il suo problema: e’ in procinto di aprire il suo b&b a Roma ma si e’ ritrovata con un problema di cimici dei letti in una stanza.

In maniera molto seria ha deciso di rimandare l’apertura fino a che non avrà completamente risolto il problema.

Ha tutti i permessi in regola, sistemato e arredato il b&b in maniera impeccabile ed ora questo intoppo blocca l’apertura dell’attività causandole una notevole perdita di denaro.

Dalle prime battute scambiate al telefono capisco che si e’ informata (e molto) riguardo le cimici dei letti, ha anche scaricato la guida dal nostro blog e l’ha letta fino in fondo.

A proposito, se anche tu vuoi approfondire l’argomento cimici dei letti e scaricare  la guida gratuita clicca QUI

Mi dice che dopo aver cercato su internet ha  deciso di contattare Gli Specialisti della Disinfestazione, perché vuole un intervento:

– In tempi rapidi

– Ecologico

– Con Garanzia di risoluzione totale.

Fissiamo un sopralluogo per il giorno stesso e, mentre mi occupo di ispezionare tutte le stanze e di verificare il livello di infestazione, mi racconta che la casa era stata disabitata per 10 anni.

10 anni? Come e’ possibile? Le cimici non sopravvivono tanto tempo senza nutrirsi, qualcosa mi sfugge.

Procedo allora con la lista di domande che compongono la scheda anamnestica che compilo ogni volta che faccio un sopralluogo di cimici dei letti e, come accade spesso, esce fuori un particolare che al cliente era sfuggito.

Alessandra un mese prima aveva ospitato un amico, proprio per fargli testare i servizi del b&b e avere un giudizio prima dell’imminente apertura.

Ecco svelato l’arcano!

Con ogni probabilità l’amico, in maniera del tutto inconsapevole, probabilmente attraverso la valigia, aveva portato con se qualche cimice che poi aveva nidificato in camera.

IL PROTOCOLLO OPERATIVO PER ALBERGHI

Dopo aver capito l’origine del problema, comunico ad Alessandra che avremmo proceduto con il protocollo operativo che ho messo a punto per gli alberghi e strutture ricettive

Se vuoi conoscere anche tu nel dettaglio il protocollo operativo di disinfestazione per alberghi invia una mail a info@glispecialistidelladisinfestazione.com

Per non annoiarti con particolari tecnici ti basterà sapere che le tre fasi principali sono:

1) Sopralluogo visivo

2) Intervento di disinfestazione ecologica

3) Ispezione con unità cinofila per la verifica dei risultati

I cani addestrati al riconoscimento delle cimici dei letti sono estremamente affidabili (se addestrati in maniera seria e da personale  competente) e sono in grado di rilevare anche la più piccola traccia di cimice dei letti, nello stesso modo in cui i cani antidroga riconoscono le sostanze stupefacenti.

Se vuoi vedere come fa un cane a trovare

le cimici guarda il video qui sotto:

Risultato finale?

Cimici debellate e b&b inaugurato, per la gioia di Alessandra, e per buona pace del suo conto corrente.

Ecco cosa racconta Alessandra della sua esperienza:

“Mi sono accorta del problema delle cimici da letto solo dopo che un mio amico è venuto a trovarmi ancora prima dell’apertura ufficiale del mio B&B per provare i servizi. Mi sono ritrovata con una bella sorpresa: cimici da letto. Non mi sarei mai aspettata un problema del genere in una casa semi-disabitata da quasi dieci anni.

I primi giorni ero disorientata, soprattutto perché su internet si trovano molte informazioni spesso molto discordanti fra di loro.

Ho sentito più ditte e persone che hanno avuto esperienze di questo genere e le opinioni erano tante quante le persone consultate.

Alla fine ho trovato Gli Specialisti della disinfestazione su internet, il sopralluogo è stato effettuato il giorno stesso della chiamata al centralino ( numero verde 800926162 ndr) siamo riusciti a programmare l’intervento per il giorno successivo. 

Nonostante mi sia stato caldamente raccomandato di andare sul “chimico pesante” per questo tipo di problema da più persone, il dott. Biancolini mi rassicurò su un intervento “ecologico”, nel caso del mio appartamento, viste le dimensioni estese, con vapore secco a 180° misto ad interventi specifici con Criopest (crio-disinfestazione con azoto liquido) sulle fessure nella pavimentazione.

La casa è stata immediatamente abitabile, per non parlare del beneficio a livello ambientale.

Una settimana dopo abbiamo programmato un intervento di controllo con unità cinofila anti-cimici e il risultato è stato molto soddisfacente, nel senso che si è persa ogni traccia degli infimi insetti. Posso dire che è stato veramente soddisfacente vedere il risultato confermato dal nostro amico a quattro zampe.

Posso solo consigliare caldamente  il servizio soprattutto a professionisti e albergatori, che hanno necessità di aver un buon risultato e anche in fretta e non vogliono vedersi le stanze intossicate da chimici, in attesa di essere riutilizzabili con odori che spesso possono risultare irritanti e sgradevoli per gli ospiti e/o clienti.”

Se anche tu hai un problema di cimici dei letti nel tuo albergo o nel tuo B&B, chiama subito al numero verde 800.92.61.62 o CLICCA QUI per contattarci via mail

“Unisciti a noi nella lotta alle cimici dei letti, non ne resterà neppure una”

Call Now Button