Basta digitare “blatte” su Google per accorgersi di quello che sta accadendo negli ultimi giorni in molte città italiane.
A Napoli le lamentele da parte dei residenti per la presenza di scarafaggi sulle strade finiscono inevitabilmente sul web e sui giornali

*****************************************************************************
http://m.napolitoday.it/tag/blatte/

*****************************************************************************

A Messina addirittura c’è chi fa ironia parlando di olimpiadi delle blatte, che all’ imbrunire si riversano per le vie del centro tra lo sdegno dei passanti

**************************************************************************
http://www.strettoweb.com/2015/07/messina-riempita-blatte-cittadini-furiosi/300934/

**************************************************************************

Sicuramente il caldo estivo gioca la sua parte, contribuendo allo sviluppo di questi insetti che durante la stagione estiva sono particolarmente molesti.

Ma può, l’attesa dell’inverno, essere l’arma migliore a disposizione dei comuni e dei cittadini ? La risposta, ovviamente, è NO.
L’esperienza che ho maturato in anni di lavoro nel campo della disinfestazione, mi ha insegnato che attendere il corso degli eventi non è mai una strategia vincente, quando si ha a che fare con insetti potenzialmente dannosi per salute come le blatte.

Sai che in ogni città italiana ci sono più scarafaggi che abitanti?

Lo so, è disgustoso, ma è la realtà dei fatti che dobbiamo affrontare.

Se hai un problema di blatte scarica subito la guida gratuita sulle blatte che trovi al link qui sotto, e scopri subito qual è il sistema più efficace per risolvere il tuo problema

******************************

Link alla guida blatte

*****************************
Il diffondersi di questo problema dipende principalmente da 3 fattori:

– Scarse o assenti azioni preventive e di monitoraggio
– Condizioni critiche degli impianti fognari e di scarico.
– Azioni correttive inadeguate

In altre parole, in alcune delle nostre città le fogne sono invase da scarafaggi  (e non solo !) e nei periodi invernali, quando le cose sembrano migliorare, non viene fatto nessun intervento di manutenzione in previsione della stagione calda che verrà e le disinfestazioni che vengono eseguite spesso sono inefficaci.
Se a questo si unisce il fatto che spesso, la spazzatura rimane in giro per le strade più del dovuto in attesa della raccolta ecco spiegato il perché di invasioni di blatte da prima pagina del giornale (le blatte sono voraci di materiale organico in decomposizione).

Ovviamente questo ha delle ripercussioni anche su di te, cittadino privato o proprietario di qualche attività su strada  (bar, ristorante etc) che magari ti trovi a dover gestire questa problematica nella tua abitazione privata o nel tuo locale anche se il l’infestazione non dipende da tua negligenza.
Voglio darti 3 consigli, nel caso tu sia alle prese  con un infestazione di blatte, ma prima sappi che se vuoi una consulenza immediata puoi chiamare al numero verde 800.92.61.62

Consiglio N.1
– Non utilizzare insetticidi
Le blatte sono insetti  che adorano vivere e nidificare in luoghi bui e riparati.
Utilizzare un insetticida non ti permetterà di eliminare gli esemplari nascosti, che continueranno a riprodursi senza darti tregua.
Inoltre le uova deposte,  che non verranno eliminate con l insetticida e quando schiuderanno, alimenteranno la colonia.

Consiglio N.2
– Pulisci a fondo l’ambiente
Le blatte si nutrono di tutti i residui che trovano per terra e nelle loro zone di passaggio.
Fare una pulizia accurata significa limitare il cibo a loro disposizione,  ed evitare di creare un ambiente a loro favorevole.
Le blatte inoltre sono in grado di veicolare agenti patogeni, percui pulire e disinfettare significa anche abbattere eventuali cariche batteriche.

Consiglio N.3
– Identifica il tipo di blatta con cui hai a che fare.
Questo è molto importante perché i diversi tipi di blatta che si possono trovare in Italia hanno abitudini e comportamenti diversi.
Il riconoscimento può aiutarti per stabilire la giusta strategia per debellarle ; )

Se hai difficoltà a riconoscere con che tipo di blatta hai a che fare,  utilizza la funzione “inviaci il tuo insetto” del nostro blog, trovi qui sotto il link per accedere alla sezione dedicata

*****************************************************
https://glispecialistidelladisinfestazione.com/inviaci-il-tuo-insetto/

*****************************************************
Ti basterà scattare una foto secondo le indicazioni, inviarla tramite whattsapp al numero 3345251037  e provvederò immediatamente a dirti di che blatta si tratta.

Ora che hai ascoltato i miei consigli, ti stai chiedendo se esiste anche una soluzione per levarti di torno queste bestiacce.
Esiste e come, ed è una delle soluzione migliori nel settore della disinfestazione.

Si tratta di un gel alimentare, letale per le blatte e totalmente innocuo per l’uomo, che gli scarafaggi non solo mangeranno, ma porteranno all’interno del nido  (che altrimenti non raggiungeresti) contribuendo alla morte degli altri esemplari della colonia.

Forte vero?
Questo prodotto sfrutta la grande socialità di questi insetti e grazie al loro inconsapevole aiuto, riuscirai a servire cibo avvelenato a tutte le blatte che popolano la tua abitazione o il tuo locale, eliminando una volta per tutte il problema SENZA:

▪ intossicarti con prodotti chimici
▪ dover abbandonare casa nemmeno per qualche ora
▪ essere costretto ad affidarti ad una ditta di disinfestazione

Con pochi soldi, ma ben spesi e un risultato garantito.

Se vuoi conoscere il nome del prodotto e scoprire come farlo arrivare direttamente a casa tua contattaci al numero verde 800.92.61.62 o Invia una mail ainfo@glispecialistidelladisinfestazione.com

Unisciti a noi nella lotta alle blatte, non ne resterà neppure una!